PLANNING

Lunedì, 31 Maggio 2021

Lunedì
31
Maggio
2021
Amministratori locali e cittadini

BANDO DI CONCORSO PREMIO DEI PRESIDENTI PER LA COOPERAZIONE COMUNALE TRA ITALIA E GERMANIA

Sono invitati a concorrere al Premio i Comuni legati da un rapporto di gemellaggio o di partenariato italo-tedesco, o che comunque abbiano realizzato insieme in passato un progetto di cooperazione comunale e intendano proporne una riedizione aggiornata ovvero il rinnovo con un nuovo progetto di cooperazione.

Potranno essere candidati al Premio progetti congiunti di collaborazione tra due o più Comuni dei due Paesi. Essi andranno presentati contestualmente al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e al Ministero Federale degli Affari Esteri, sottoscritti rispettivamente dai Sindaci del Comune italiano e del Comune tedesco che saranno responsabili per l´attuazione congiunta del progetto. Possono essere candidati anche progetti che coinvolgano più Comuni di parte italiana e/o tedesca.

I Comuni sono invitati a presentare progetti focalizzati su una o più delle seguenti quattro aree tematiche: cultura; giovani e impegno civico; innovazione, coesione sociale. l progetti devono mettere in luce l´impegno comunale, civico, nazionale ed europeo a favore della collettività e deve, altresì, essere riconoscibile il rafforzamento dell'ideale di integrazione europeo e della promozione della pacifica collaborazione tra i due popoli.

Presentazione delle candidature - I Comuni interessati dovranno presentare la propria candidatura firmata dai rispettivi Sindaci e inviata contestualmente ai rispettivi Ministeri degli Esteri di riferimento, con allegati la domanda di partecipazione e il piano di finanziamento, compilati in ogni parte e sottoscritti da entrambi i Sindaci. Le candidature devono essere inviate, complete di tutta la documentazione richiesta, alla Direzione Generale Unione Europea del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale italiano ed agli Uffici del protocollo della Sezione 601 del Ministero Federale degli Affari Esteri, con un´unica trasmissione ai seguenti indirizzi email:

dgue-08@esteri.ite

deu-ita-staedtepreis@auswaertiges-amt.de

entro le ore 12:00 del 31 maggio 2021.

I Comuni dovranno compilare la domanda preferibilmente in inglese o, in alternativa, nella rispettiva lingua nazionale. In tal caso, le due versioni linguistiche non dovranno differire per quanto riguarda il contenuto. I Comuni rimangono responsabili delle eventuali differenze.

Eventuali quesiti relativi al bando dovranno essere presentati in forma scritta al medesimo indirizzo e-mail entro il giorno 24 maggio 2021.

Avviso di incarico MAE

Bando

Domanda di partecipazione

Lunedì
31
Maggio
2021
Finanza

PROVENTI CARTA D´IDENTITA´ ELETTRONICA

Versare entro oggi i corrispettivi per il rilascio della carta d´identita' elettronica, relativi agli importi incassati nella 2a meta' del mese di maggio 2021.

Art. 2, D.M. 16 febbraio 2007

Lunedì
31
Maggio
2021
Finanza

CONTRATTI DI LOCAZIONE IMMOBILIARE

Versare entro oggi, tramite il mod. F24 ELIDE (con elementi identificativi), l'imposta di registro per la registrazione dei contratti di locazione immobiliare che decorrono dal 1° maggio 2021. In ogni caso, l'imposta non e' dovuta per le locazioni soggette a IVA, a meno che non siano locazioni di immobili strumentali.

Art. 17, D.P.R. 26 aprile 1986, n. 131

Lunedì
31
Maggio
2021
Finanza

RENDICONTO PROVENTI SANZIONI CODICE STRADALE

Trasmettere entro oggi (termine prorogato dal Ministero dell'Interno) per via informatica al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e al Ministero dell'interno, la relazione relativa alla destinazione dei proventi delle sanzioni per violazioni al codice della strada per il periodo intercorrente tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020.

Art. 1, D.M. 30 dicembre 2019

PRATICA COLLEGATA

Lunedì
31
Maggio
2021
Finanza

RENDICONTAZIONE FONDO FUNZIONI FONDAMENTALI

Entro oggi, termine perentorio, trasmettere, al Ministero dell'economia e delle finanze-Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, utilizzando l'applicativo web http://pareggiobilancio.mef.gov.it, la certificazione, firmata digitalmente dal rappresentante legale, dal responsabile del servizio finanziario e dall´organo di revisione economico-finanziaria, relativa alla perdita di gettito connessa all´emergenza epidemiologica da COVID-19, al netto delle minori spese e delle risorse assegnate a vario titolo dallo Stato a ristoro delle minori entrate e delle maggiori spese connesse alla predetta emergenza, secondo il prospetto "CERTIF-COVID-19" e le modalita' contenute nell´allegato 1, D.M. n. 59033/2021.

Art. 106, D.L. 19 maggio 2020, n. 34

Art. 39, D.L. 14 agosto 2020, n. 104

PRATICA COLLEGATA

Lunedì
31
Maggio
2021
Gestione del territorio

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE E RILEVAZIONE STATISTICA "RAPIDA" DEI PERMESSI DI COSTRUIRE

Scadenza del termine per la compilazione dei questionari relativi al mese di aprile 2021 da inviare all'ISTAT per la raccolta delle informazioni sulle principali caratteristiche dei progetti di nuovi fabbricati (anche se demoliti e interamente ricostruiti), residenziali e non residenziali, o di ampliamenti di volume di fabbricati preesistenti; i frazionamenti, i cambi di destinazioni d´uso e le ristrutturazioni di fabbricati già esistenti, che non comportino aumento di volume degli stessi, non rientrano nel campo di osservazione della rilevazione.

Rilevazione statistica dei permessi di costruire e Rilevazione statistica "rapida" dei permessi di costruire

https://indata.istat.it/pdc/

Lunedì
31
Maggio
2021
Polizia Locale

RELAZIONE PROVENTI SANZIONI PER ACCERTAMENTO VIOLAZIONI LIMITI DI VELOCITÀ

Ai sensi dell'art. 142, comma 12-quater, del D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285, gli Enti Locali trasmettono per via informatica al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ed al Ministero dell'interno, entro e non oltre la data del 31 maggio di ogni anno, una relazione relativa al periodo intercorrente tra il 1° gennaio ed il 31 dicembre dell'anno precedente in cui siano indicati i dati relativi ai proventi di propria spettanza, di cui agli articoli 208, comma 1, e 142, comma 12-bis, del citato D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285.

Nel caso in cui sia costituita una forma associativa di Enti Locali ai sensi del capo V del titolo II del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, la relazione deve essere inviata dall'Unione in luogo degli Enti che ne fanno parte. Qualora il servizio di Polizia Locale venga esercitato tramite convenzione tra più Comuni, il Comune capofila ovvero i singoli Comuni firmatari della convenzione dovranno trasmettere la relazione contenente la rispettiva quota dei proventi. La relazione degli Enti oggetto di procedimenti di fusione è presentata dal nuovo ente costituito per conto di ciascun Ente estinto.

Decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 30 dicembre 2019 (G.U. 20/2/2020, n. 42)

Lunedì
31
Maggio
2021
Risorse umane

LIQUIDAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA

Provvedere a liquidare con determinazione dirigenziale i diritti di segreteria relativi al mese di maggio 2021.

Art. 41, L. 8 giugno 1962, n. 604

Art. 10, D.L. 24 giugno 2014, n. 90

Lunedì
31
Maggio
2021
Risorse umane

CONTRIBUTO ASPETTATIVE SINDACALI 2021

Trasmettere esclusivamente in modalita' telematica (tramite il Sistema Certificazioni Enti Locali, accessibile dall´indirizzo http://finanzalocale.interno.it/apps/tbel.php/login/verify) alla Prefettura competente per territorio la certificazione per richiesta di attribuzione del contributo relativo all´anno 2021, corrispondente alla spesa sostenuta per il personale a cui e' stata concessa l´aspettativa per motivi sindacali.

Circ. Ministero dell´Interno 30 marzo 2021, n. FL/15/2021

Lunedì
31
Maggio
2021
Risorse umane

ASSENZE DEL PERSONALE

Entro oggi, aggiornare la pubblicazione sul sito web comunale (in uno spazio dedicato e facilmente riconoscibile) delle assenze e delle maggiori presenze del personale dipendente avente qualifica dirigenziale e dei segretari comunali e provinciali con i dati relativi al mese di maggio 2021.

Art. 21, L. 18 giugno 2009, n. 69

Circ. Dip. Funzione pubblica 17 luglio 2009, n. 3

Circ. Dip. Funzione pubblica 12 ottobre 2009, n. 5

Lunedì
31
Maggio
2021
Risorse umane

DENUNCIA MENSILE DELLE RETRIBUZIONI

Trasmettere entro oggi, per via telematica con la procedura ListaPosPa, la denuncia mensile dei dati anagrafici, retributivi e contributivi relativi ai propri dipendenti, per il mese di aprile 2021.

Art. 44-bis, D.L. 30 settembre 2003, n. 269

Lunedì
31
Maggio
2021
Servizi demografici

Termine ultimo per l´approvazione del riparto e liquidazione mensile dei diritti di segreteria. (Art. 2, comma 1, D.M. 31 luglio 1995)

Lunedì
31
Maggio
2021
Servizi demografici

Termine ultimo per la trasmissione all´ISTAT via internet all'indirizzo https://gino.istat.it/anagrafe dei modelli delle rilevazioni demografiche di fonte anagrafica: Istat P.4; Istat P.5; APR.4; Istat D.7.B (Istruzioni Istat)

PRATICA COLLEGATA

Lunedì
31
Maggio
2021
Servizi demografici

Termine ultimo per la trasmissione all´ISTAT via internet all'indirizzo https://gino.istat.it/statocivile dei modelli delle rilevazioni demografiche di Stato Civile: Istat D.7.A Mensile; Istat D.3; Istat D.3.U; Istat Sc.6-12sd (Istruzioni Istat)

Lunedì
31
Maggio
2021
Transizione Digitale

PIANO TRIENNALE PER L´INFORMATICA NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2020/2022
Monitoraggio
Le P.A. individuate come pilota per la sperimentazione rilasciano il Format PT compilato.

Lunedì
31
Maggio
2021
Tributi

VERSAMENTO DELLE ENTRATE RISCOSSE

Da oggi gli agenti della riscossione versano alla tesoreria comunale:

- le somme riscosse nella decade precedente;

- le somme accreditate sui conti correnti postali;

- le somme iscritte a ruolo pagate con Pagobancomat.

Art. 22, D.Lgs. 13 aprile 1999, n. 112

Lunedì
31
Maggio
2021
Tributi

COMUNICAZIONE USCITA SERVIZIO PUBBLICO

Entro oggi, ai fini TARI, le utenze non domestiche possono esercitare la facolta´ di scegliere tra il gestore del servizio pubblico o il libero mercato per il conferimento dei rifiuti urbani prodotti.

Il ricorso al libero mercato puo´ avvenire solo qualora i rifiuti siano avviati al recupero e la scelta dell'utente e´ vincolante per 5 anni, fatta salva la possibilita´ che il gestore del servizio pubblico, dietro richiesta dell'utente, riprenda l'erogazione del servizio anche prima della scadenza dei 5 anni.

Art. 3, c. 12, D.Lgs. 3 settembre 2020, n. 116