QUESITI

Alunni disabili

Servizi sociali » Servizi sociali

Giovedì, 29 Ottobre 2020

I genitori di un bimbo disabile di anni 4 hanno chiesto al sindaco un insegnante di sostegno. Il comune cosa è pbbligato a fare in questi casi? E cosa potrebbe fare anche se non obbligato? Per la scuola dell'obbligo la normativa da applicare è differente?

LEGGI

Refezione scolastica

Amministrazione » Codice degli appalti

Giovedì, 29 Ottobre 2020

La società che gestisce il servizio di refezione scolastica ha inviato una richiesta di riequilibrio economico per le perdite subite nel periodo di sospensione del servizio (dal 24 febbraio all´inizio delle scuole a settembre). La richiesta si basa sui seguenti presupposti che cito testualmente: o Richiesta rimborso costi incomprimibili (art. 109 del D.L. 19/05/2020 n. 24 convertito in legge il 17/7/2020 con L. n. 77); o Principio di equità e di buona fede nell´esecuzione contrattuale, la cui applicazione (cogente negli appalti pubblici) è ad esempio contenuta nell´articolo 106, comma 12 del Codice dei contratti; o L´emergenza sanitaria in corso e la chiusura delle scuole costituiscono un evento imprevedibile e risulta iniquo e illegittimo porre in capo all´appaltatore tutta una serie di costi non previsti in fase di gara. Il contratto dell´appalto è standard e non è previsto nulla di diverso rispetto alla normativa generale. Alla luce di quanto sopra riportato: 1. Secondo il parere dei nostri tecnici non ci sono i presupposti per accogliere la richiesta senza il rischio di incorrere in problematiche legate al danno amministrativo-contabile/aiuti di stato. E´ così? Rientrerebbe nel novero dei debiti fuori bilancio?

LEGGI

Valutazione della performance per assegnazione PEO

Risorse umane » Ordinamento del lavoro » Progressioni orizzontali

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Il CCDI di questo Ente, per l'anno 2018, ha previsto che "la PEO sarà assegnata mediante una graduatoria per settore basata sulla valutazione della performance individuale del triennio che precede l´anno".
Considerato che la maggioranza dei potenziali aventi diritto ha una valutazione riferita solo al biennio (2015/2016), mentre una quota parte ha la valutazione per ognuna delle tre annualità si chiede se, in assenza di specificazioni nel testo contrattuale e senza dover effettuare ulteriori integrazioni, sia automatica l´applicazione del criterio della media delle valutazioni che è l´unico criterio applicabile per tutti i dipendenti in presenza di un numero non omogeneo di valutazioni oppure se si debba procedere ex post ad una integrazione/interpretazione autentica del CCDI a valutazione già avvenuta.

LEGGI

Esenzione IMU per case vacanze gestite in forma non imprenditoriale

Tributi » IMU e Imposta comunale sugli immobili » Imposta municipale propria (IMU)

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

L´art. 177 del DL n. 34/2020 (decreto rilancio) e l'art. 78 del DL n. 104/2020 (decreto Agosto) prevedono per l´anno 2020 l´esenzione dal pagamento IMU per determinate categorie.
In particolare ci riferiamo all´esclusione dal pagamento IMU della categoria C.A.V. "casa e appartamenti per vacanze" (nel solo caso in cui gestore e proprietario coincidano).
L´Ifel con la "Nota di lettura" relativa al DL 177/2020 sottolinea: "Il riferimento ai "gestori delle attività" permette di individuare i beneficiari dell´agevolazione nei soggetti che svolgono professionalmente l´attività, attraverso un´organizzazione specifica e una posizione IVA coerente".
Secondo il vostro parere, può ritenersi corretta l'esclusione dall´esenzione delle C.A.V. case e appartamenti per vacanze gestite "in forma NON imprenditoriale"?

LEGGI

Nuovo accertamento esecutivo e regolamento delle entrate

Tributi » Disciplina della riscossione » Attività di liquidazione, accertamento e riscossione dei tributi locali

Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Il nuovo accertamento esecutivo è valido anche se non ho aggiornato il regolamento delle entrate comunali o è proprio necessario provvedere?
Se è necessario aggiornare il regolamento, la delibera va approvata entro il 31/10 o va bene anche dopo?

LEGGI

Spettacoli Viaggianti - Autorizzazioni, registrazioni e controlli

Attività economiche » Polizia Amministrativa » Spettacoli Viaggianti - Autorizzazioni, registrazioni e controlli

Martedì, 27 Ottobre 2020

E' pervenuta una richiesta rilascio autorizzazione spettacoli viaggianti per l'attrazione ruota panoramica da parte di una snc formata da 3 soci di cui uno residente nel ns comune uno a XXXXXXX ed uno (quello che mette anche l'attrazione con il codice identif.) a YYYYYYY; nell'atto di costituzione società risulta che l'attrazione resta comunque di esclusiva proprietà e libera da vincoli dell'ultimo socio (proprietario) che ai fini delle disposizioni fiscali, di lavoro, sicurezza lavoro, gestione personale verso enti previdenziali, assistenziali, organi ispettivi, risulta affidatario della responsabilità e dell' incarico gestionale. Qual è il Comune competente al rilascio di tale autorizzazione che deve essere fatta tramite il portale telematico impresa in un giorno e con un modello cartaceo all'Ufficio Suap?

LEGGI

Ruoli coattivi e inserimento di residui attivi

Finanza » Gestione bilancio e dei servizi pubblici » Accertamento delle entrate

Martedì, 27 Ottobre 2020

A settembre 2020 sono stati trasmessi all´Agenzia delle entrate riscossione un ruolo coattivo IMU 2014 di euro 500.000,00 e uno IMU 2015 di EUR 575.000,00.
In sede di rendiconto 2019 erano stati eliminati residui attivi IMU 2014 per EUR 150.000,00 e residui attivi IMU 2015 per EUR 200.000,00.
Alla luce del principio contabile 4/2 D.Lgs. n. 118/2011 punto 9.1, è corretto procedere all´aumento dei residui attivi per 350.000,00 e all´accertamento in c/competenza di euro 725.000,00 (anche se come manifestazione finanziaria, visto lo stop alla riscossione dei ruoli, avverrà nel 2021)?

LEGGI

Acquisto della cittadinanza italiana da parte di cittadina straniera e cognome del marito

Servizi demografici » Stato civile » Diritto internazionale privato

Lunedì, 26 Ottobre 2020

Una cittadina brasiliana ha chiesto di riconoscere efficace la sua sentenza di adozione emanata in Brasile ai sensi degli artt.28, 40 e 65 della legge n.218/1995, in quanto figlia adottiva di un cittadino brasiliano riconosciuto italiano. La sentenza è stata trascritta in quanto rispondente ai requisiti della legge 218/1995. Ora devo trascrivere l´atto di nascita. La Signora è sposata ed iscritta all´anagrafe con passaporto e permesso di soggiorno che riportano anche il cognome del marito. Nell´atto di nascita , formato dopo l´adozione il cognome assunto a seguito del provvedimento straniero è quello del padre. L´atto di nascita però contiene l´annotazione del matrimonio e l´adozione del nuovo cognome a seguito del matrimonio (aggiunge al proprio quello del marito). Alla luce delle ultime circolari e del diritto al cognome può mantenere quello assunto dopo il matrimonio o diventando cittadina italiana ritorna al cognome paterno? E, nel caso di mantenimento del cognome da "sposata" va anche annotato?

LEGGI

Irreperibili

Servizi demografici » Anagrafe » IRREPERIBILI

Lunedì, 26 Ottobre 2020

Il provvedimento finale di diniego/annullamento d´iscrizione anagrafica va notificato sempre all´indirizzo dichiarato in fase d´iscrizione (quello cioè al quale la persona non è stata trovata)? Non a quello precedente del Comune di provenienza? In secondo luogo, la notifica di questo provvedimento finale come dovrebbe avvenire in concreto? Per il preavviso di rigetto ex art. 10-bis legge 241/1990 è stata spedita raccomandata a/r tornata poi indietro per compiuta giacenza. Si può fare in questo caso notifica ex art. 143 tramite messo con pubblicazione dell´avviso relativo all´albo pretorio (nulla c/o l´abitazione giusto?)? Ma il messo del Comune che ha annullato la pratica o quello del Comune di precedente iscrizione?

LEGGI

Agenzie di intermediazione

Servizi demografici » Anagrafe

Lunedì, 26 Ottobre 2020

Nei giorni scorsi, si è presentato al mio sportello un signore titolare di un'agenzia che si occupa di pratiche di cittadinanza jure sanguinis per "tastare il terreno" in merito ai nostri tempi per fare queste pratiche. Premesso che sarebbe la prima pratica di questo genere per me che sono la sola addetta ai servizi demografici, mi chiedo se, per legge, sia consentito a parecchie persone (penso argentini) prendere la residenza nella stessa casa (peraltro molto grande, concessa in affitto ad un'agenzia immobiliare, la quale, a sua volta, la subaffitterebbe a questa agenzia di intermediazione). Penso che sarebbe l'inizio di un "gran traffico"... In quali casi si può dimostrare che ci sono scopi di lucro e quindi si può fare una segnalazione alla procura della repubblica? E' evidente che queste persone verrebbero qui soltanto per fare queste pratiche, come succede in diversi Comuni....

LEGGI

Rendicontazione proventi sanzioni CDS art. 208, comma 4 lett. b)

Finanza » Gestione bilancio e dei servizi pubblici » Accertamento delle entrate

Lunedì, 26 Ottobre 2020

Si chiede un parere in merito ai proventi sanzioni Codice della strada e in particolare quelli che riguardano l'art. 208, comma 4 lett. b) per la rendicontazione al ministero.
Nel modello devo mettere riscossioni competenza + residui, mentre la destinazione iniziale pre-bilancio viene fatta sugli stanziamenti di competenza. Da ciò risulta qualche problematica.
Volevo chiedere se per l'art. 208, c. 4 lett. b) era possibile inserire come spese finanziate quelle sostenute per il personale della Polizia locale acquisito in convenzione da un altro ente.
Si precisa che nell'annualità considerata il nostro ente era sprovvisto di un agente di polizia locale e pertanto abbiamo fatto una convenzione per l'utilizzo parziale di un dipendente di un'altra amministrazione.
S precisa che l'importo teorico da vincolare sarebbe pari a minimo EUR 701,73 mentre le spese sostenute per il predetto personale sono pari a EUR 27.688,41.
In alternativa sarebbe possibile inserire le spese sostenute per la manutenzione dell'automezzo della Polizia Locale?

LEGGI

Variazioni compensative tra macro-aggregati

Finanza » Gestione bilancio e dei servizi pubblici » Variazioni al bilancio di previsione e al piano esecutivo di gestione

Lunedì, 26 Ottobre 2020

L'art. 175, comma 5-bis, lett. e-bis) del D.Lgs. n. 267/2000 prevede che le variazioni compensative tra macro-aggregati dello stesso programma all'interno della stessa missione siano di competenza dell'organo esecutivo.
Quindi, è possibile la compensazione tra macro-aggregati appartenenti al Titolo I della spesa con macro-aggregati appartenenti al Titolo II della spesa all'interno della stessa missione e programma?
Ho sempre pensato di no, però la norma pare non vietarle.

LEGGI

Fatture per canoni di locazione e imposta di bollo

Finanza » Gestione bilancio e dei servizi pubblici » Accertamento delle entrate

Domenica, 25 Ottobre 2020

Il Comune emette fatture per canoni di locazione terreni nei confronti di una Spa in regime di esenzione ex Art. 10, DPR 633/1972.
Sulle suddette fatture non è stata mai applicata l´imposta di bollo.
Si chiede di conoscere se è possibile invocare quanto stabilito dall´Allegato tabella B) al D.P.R. 642/1972 - Art. 16 in tema di atti, documenti e registri esenti dall´imposta di bollo, in quanto posti in essere da Pubbliche Amministrazioni.
Qualora il Comune fosse inadempiente si potrà procedere con il ravvedimento operoso oppure occorrerà attendere la liquidazione dell´imposta da parte dell´Agenzia delle Entrate con relative sanzioni, ed eventualmente, in quest´ultimo caso quale sarà l´entità delle sanzioni?

LEGGI

Attribuzione cognome figlio naturale straniero

Servizi demografici » Stato civile

Venerdì, 23 Ottobre 2020

Ho ricevuto dal consolato di Cordoba (Argentina) la richiesta di trascrizione di un atto di nascita di un figlio naturale riconosciuto inizialmente solo dalla madre e a cui quindi è stato attribuito il cognome di quest'ultima. Due anni dopo è stato riconosciuto anche dal padre (parliamo del 1946) tramite atto scritto regolarmente registrato presso l'ufficiale dello stato civile. Nell'atto di riconoscimento la madre viene solo menzionata e nulla si dice in merito al cognome da attribuire al bambino. Di fatto però al bambino è stato attribuito il cognome paterno. Infatti lo stesso consolato mi allega una certificazione in cui si dichiara che il bambino con il cognome paterno è stato registrato nella stessa data e numero del bambino con il cognome materno (credo sia una sorta di certificato di congruità) e in più mi invia la richiesta di registrazione del matrimonio del bambino ormai grande, dove lo stesso ha il cognome paterno. Come deve procedere? Registro il bambino con il cognome materno e poi aggiungo una annotazione o devo inoltrare tutto alla procura?

LEGGI

Bonus elettrico e oneri riflessi

Risorse umane » Personale dipendente: gestione economica » Benefici economici previsti da discipline speciali

Venerdì, 23 Ottobre 2020

L'importo rimborsato dall'ANCI al Comune, da erogare ai dipendenti quale gestione bonus gas ed elettrico, è comprensivo degli oneri accessori o gli stessi sono a carico del Comune?

LEGGI

Attivazione DS per contratto annuale

Risorse umane » Personale dipendente: gestione economica » Contratto di lavoro a termine

Venerdì, 23 Ottobre 2020

Il Comune deve assumere un dipendente a tempo determinato per un anno.
Si chiede se allo stesso deve essere obbligatoriamente attivata la DS.

LEGGI

Spesa di personale del comune capo convenzione

Risorse umane » Ordinamento del lavoro » Limitazione delle assunzioni

Venerdì, 23 Ottobre 2020

A seguito del parere della Corte dei conti del 23 settembre 2020, n. 125, in cui si chiarisce che nelle spese di personale del nuovo limite rientrano i rimborsi per le convenzioni all´ente capofila, anche se non sono codificati come macro-aggregato 101, con la presente si chiede se il suddetto parere è da interpretare positivamente anche per il caso inverso, ovvero: il Comune capofila della convenzione di Segreteria deve considerare nel numeratore (spesa di personale) l´intera somma corrisposta (100%), oppure deve scorporare la spesa che viene rimborsata dagli altri enti in convenzione sia a numeratore (spesa di personale) che a denominatore (media delle entrate dei primi 3 titoli), considerando pertanto solo la spesa effettivamente a carico dell´ente?

LEGGI

Assenza del titolare di posizione organizzativa

Risorse umane » Ordinamento del lavoro » Area delle posizioni organizzative

Venerdì, 23 Ottobre 2020

Il regolamento uffici e servizi può prevedere che in assenza della posizione organizzativa il suo ruolo (anche come firma) sia sostituito da dipendente dell´ufficio di categoria inferiore o è illegittimo?

LEGGI

Incentivi tecnici al segretario comunale

Risorse umane » Segretari comunali e provinciali - Direttore generale - Dirigenza

Venerdì, 23 Ottobre 2020

Si chiede se il Segretario dell'Ente (fascia B) abbia diritto a percepire gli incentivi di cui all'art. 113, D.Lgs. 50/2016.
Il Comune è sprovvisto di dirigenti.

LEGGI

Regime patrimoniale

Servizi demografici » Stato civile » Diritto internazionale privato

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Una signora (ex marocchina) cittadina italiana dal 2013 contrae matrimonio in Marocco con cittadino marocchino nel 2016, entrambi residenti in Italia. La signora chiede ora la trascrizione nei registri di stato civile dell'atto di matrimonio (apostillato) da cui si evince che entrambe i coniugi sono informati della possibilità della stesura di un atto separato per la gestione dei beni accumulati durante la convivenza coniugale. Chiedo, quale regime patrimoniale va' indicato nell'atto trascritto? Per il Regno del Marocco dovrebbe essere la separazione dei beni.

LEGGI

Ausiliari del traffico

Polizia Locale » Gestione ufficio di polizia locale

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Il nostro Comune è sprovvisto di Vigili Urbani avendo a disposizione personale di Categoria A alla luce del nuovo Cds potremmo impiegarlo come Ausiliario del traffico?

LEGGI

Riserva prevista nei concorsi in favore dei militari volontari congedati

Risorse umane » Ordinamento del lavoro » Accesso all'impiego

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Si riporta di seguito la segnalazione da parte del Comando esercito militare Marche in merito alla riserva dei posti in favore dei militari volontari congedati.
"La sezione che rappresento svolge attività di monitoraggio dei Bandi di concorso e in tal senso di verifica del rispetto della riserva del 30% dei posti in favore dei militari volontari congedati, cui sono tenute le Pubbliche Amministrazioni ai sensi di quanto disposto dall'articolo 1014 del D.Lgs. 66/2010.
Preso atto che sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 13/10/2020 è stata pubblicata la selezione in oggetto (bando in allegato), si rappresenta che, per la stessa, non è specificata la riserva di posto.
Come indicato nel comma 3 del sopracitato art. 1014, la formulazione della previsione della riserva costituisce un obbligo per le Amministrazioni laddove cosi recita: i bandi di concorso o comunque i provvedimenti che prevedono assunzioni di personale, emanati dalle Amministrazioni, dalle aziende, dagli enti e dagli istituti dello Stato, delle regioni, delle province e dei comuni, devono recare l´attestazione dei posti riservati agli aventi diritto. Non si può, pertanto, prescindere dalla espressa formulazione.
Nella considerazione che complessivamente sono stati banditi n. 6 bandi che hanno maturato 7 posti, di cui 1 con prevista riserva nel 2017, le frazioni di riserva di posto hanno determinato un valore totale pari a 1,1.
E' necessario pertanto prevedere, discrezionalmente, la riserva del posto nel concorso in oggetto.
La frazione di riporto pari a 1,1 si cumulerà con le altre relative ai successivi concorsi."
L'Ente vuole sapere la procedura da seguire e nello specifico vuol sapere se deve obbligatoriamente inserire la riserva nel bando pubblicato il 13 ottobre per la cat. C1 Ufficio Tecnico oppure se può inserirla nel bando pubblicato il 5 ottobre per n. 2 operai cat. B1 e se deve rettificare il bando già pubblicato allungando i tempi di pubblicazione oppure se inserire una nota sul sito del Comune all'interno del Bando di riferimento.
E' possibile inoltre non modificare nulla e prevedere la quota nei prossimi bandi di concorso?
Si consideri poi che in due dei sei bandi di concorso pubblicati dal Comune dopo il 2017 si prevedeva la copertura dei posti con part-time al 50%.

LEGGI

Detrazione di spese ed entrate per personale LSU ai fini del tetto assunzioni

Risorse umane » Ordinamento del lavoro » Programmazione delle assunzioni

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Al momento nel mio Comune abbiamo solamente n. 4 dipendenti di ruolo di categorie minori e nell'anno 2020 sono andati in pensione due dipendenti con ruoli indispensabili per la funzionalità dell'Ente (responsabili dell'ufficio di ragioneria e ufficio tecnico).
Il calcolo assunzionale effettuato ai sensi del D.M 17/03/2020 non dà la possibilità di procedere ad alcuna assunzione, pur non considerando la minore spesa per il pensionamento dei due dipendenti, in quanto al momento sono contrattualizzati a tempo determinato n. 13 LSU e la spesa per personale viene aumentata enormemente e per tale effetto il risultato assunzionale è negativo in quanto deve essere considerata anche la spesa per personale a tempo determinato.
Vorrei sapere se detta spesa di personale a tempo determinato LSU può essere detratta sia in entrata che in spesa in quanto finanziata in tutto da Regione e Stato e avere in tale modo una capacità assunzionale che permetta di procedere all'assunzione di personale.

LEGGI

Clausola regolamentare TARI con validità anno successivo

Tributi » TARI

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Si chiede se un ente locale possa inserire nel regolamento TARI la clausola che, in caso di variazione del numero dei componenti residenti, la variazione abbia effetto dall'anno successivo (sia che il numero degli stessi aumenti sia che diminuisca).

LEGGI

Esenzione per abitazione occupata da madre vedova

Tributi » IMU e Imposta comunale sugli immobili » I.C.I. - Esenzioni

Giovedì, 22 Ottobre 2020

Il proprietario, al 100% dal 18/01/2018 grazie ad un atto di divisione, di un fabbricato di categoria A/3, a giugno 2020 con istanza, chiede l´esenzione IMU adducendo come motivazione che l´immobile è abitato (e ha la residenza) la propria madre vedova.
Si chiede se, per il sopracitato caso, l´Ente può concedere l´esenzione IMU ai sensi dell´art. 540 del codice civile.

LEGGI

Rilascio copie integrali atti di stato civile per finalità di ricerca genealogica

Servizi demografici » Stato civile » Certificati per i servizi demografici

Martedì, 20 Ottobre 2020

Il rilascio di copie integrali di atti di stato civile per ricerca genealogica può essere effettuato? Se tale motivazione non è da considerare interesse giuridicamente rilevante, può essere in alternativa effettuato un rilascio per estratto degli stessi atti? Si precisa che i diritti di segreteria sono stati soppressi con apposita delibera di Giunta su tutti i certificati rilasciati allo sportello, compresi quelli redatti a mano con ricerca d´archivio.

LEGGI

Trascrizione dell'atto di matrimonio di cittadina straniera

Servizi demografici » Stato civile » Atti di Cittadinanza

Martedì, 20 Ottobre 2020

Cittadina residente di origine indiana divenuta italiana quest´anno a seguito decreto presidenziale di concessione (di cui è stato altresì trascritto relativo atto di nascita), ha richiesto la trascrizione del proprio atto di matrimonio celebrato nel 2017. Ha presentato certificato di matrimonio originale in lingua inglese apostillato rilasciato nel 2017, con allegata traduzione in lingua italiana e verbale di asseverazione di traduzione del Tribunale italiano effettuata da poco. Il luogo del matrimonio, sia sul certificato originale sia nella traduzione, è indicato così: JOSHI FARM NABHA ROAD DOULAT SINGH WALA BHABAT. Occorre dunque riportarlo così anche in anagrafe e dunque certificarlo poi così? Altro quesito: il nome della Sig.ra, sia sul certificato originale sia nella traduzione, è indicato così: XXXYYY. La Sig.ra però sul passaporto (rilasciato nel 2018), sul decreto di concessione della cittadinanza italiana (emesso nel 2019), nell´atto di nascita trascritto e in anagrafe ha il nome XXX YYY staccato. Come fare correttamente dunque? Trascrivere il certificato di matrimonio con il nome attaccato così com´è e fare eventualmente annotazione ex art. 98, comma 1, del D.P.R. n. 396/2000, facendo fare alla Sig.ra richiesta di correzione in tal senso?

LEGGI

Liquidazione gettone presenza ai consiglieri comunali per sedute di consiglio in videoconferenza

Amministratori locali e cittadini » Amministratori

Martedì, 20 Ottobre 2020

Si possono liquidare gettone di presenza sedute consiliari ai consiglieri in videoconferenza?

LEGGI

CPDEL su retribuzione di posizione

Risorse umane » Ordinamento del lavoro » Area delle posizioni organizzative

Martedì, 20 Ottobre 2020

E' da assoggettare a contribuzione ex CPDEL la retribuzione di posizione al titolare di posizione organizzativa di un Comune?

LEGGI

Senza fissa dimora

Servizi demografici » Anagrafe

Martedì, 20 Ottobre 2020

Un cittadino già residente nel comune e nell'abitazione con i suoi genitori, per motivi familiari(lite) chiede di staccarsi dal nucleo familiare e cambiare abitazione in un roulotte( poichè lui si sposta di continuo), in una strada che il Comune ha individuato per i senza fissa dimora .Si può procedere come un normale cambio di abitazione all'interno dello stesso comune di residenza?

LEGGI

Fondo progressioni orizzontali e personale uscito per mobilità

Risorse umane » Personale dipendente: gestione economica » Trattamento economico accessorio

Lunedì, 19 Ottobre 2020

Come ci si deve comportare nel caso di dipendente uscito per mobilità da un Comune ad un altro relativamente alle risorse stabili del fondo?
Le quote relative alle progressioni effettuate rimangono nel fondo del Comune cedente o occorre effettuare una decurtazione?

LEGGI

Proventi di alienazione terreni e vincolo di destinazione

Finanza » Spese di investimento » Alienazione del patrimonio disponibile

Domenica, 18 Ottobre 2020

Si chiede se i proventi derivanti dall'alienazione di un terreno comunale siano soggetti a vincoli di destinazione alla luce delle recenti disposizioni normative e in particolare all'adozione del decreto crescita.

LEGGI

Competenza ad adottare le variazioni di bilancio di cassa

Finanza » Gestione bilancio e dei servizi pubblici » Variazioni al bilancio di previsione e al piano esecutivo di gestione

Sabato, 17 Ottobre 2020

Volevo porre un quesito in merito alla competenza del consiglio comunale in merito alle variazioni di bilancio contestuali, cioè sia nella competenza sia sulle conseguenti variazioni di cassa.
Ho notato che certi Comuni adottano per le variazioni di bilancio la deliberazione in consiglio comunale per le dotazioni di competenza e successivamente una deliberazione giuntale con cui aggiornano la relativa variazione di cassa.
Effettivamente l'art.175 c.5-bis lett. d) parla della competenza giuntale sulle variazioni delle dotazioni di cassa, ma vale anche per la cassa delle variazioni di bilancio eseguite in consiglio comunale?

LEGGI

Aumento costo servizio refezione scolastica per covid-19

Servizi sociali » Servizi sociali

Giovedì, 15 Ottobre 2020

L'Ente aveva affidato fino al 30.05.2020 il servizio di refezione scolastica ad una ditta, contratto che si è interrotto il 07.03.2020 per gli effetti del DPCM che ha sospeso la frequenza nelle scuole. L'Ente ha intenzione di onorare il contratto con la ditta per i mesi mancanti all'espletamento del servizio, ma la ditta ha chiesto un prezzo maggiore a pasto per doversi adeguare alle nuove normative anti-covid. L'Ente può prorogare il servizio o deve effettuare un'indagine di mercato per poter verificare l'offerta economicamente più vantaggiosa?

LEGGI

Affidamento incarichi a titolo gratuito

Amministrazione » Organi del comune e della provincia

Giovedì, 15 Ottobre 2020

La Giunta Comunale può affidare un incarico a titolo gratuito al vice sindaco, in qualità di geometra, per adempiere agli atti di acquisizione di un bene al patrimonio dell'Ente?

LEGGI

Riconoscimento cittadinanza italiana jure sanguini

Servizi demografici » Stato civile » Atti di Cittadinanza

Giovedì, 15 Ottobre 2020

Dovrei fare il riconoscimento della cittadinanza italiana jure sanguini di una cittadina brasiliana che riceve lo status dalla madre. Della nonna nata nel 1918 mi ha presentato solo il certificato di battesimo celebrato in brasile. Della madre non c'è atto di nascita ma solo una petizione giurata registrata davanti al giudice e a testimoni dove lei stessa dichiara la propria nascita e il nome della madre però il riconoscimento della madre non risulta da nessuna parte anche se lei dichiara di essere figlia legittima e il documento tradotto è registrato come copia integrale dell'atto di nascita con il numero di matricola e i dati del registro.

LEGGI

Divorzio di cittadini stranieri

Servizi demografici » Stato civile

Giovedì, 15 Ottobre 2020

Cittadini stranieri residenti coniugati all'estero, chiedono di poter divorziare ex art. 12 l. 162/2014. L'atto non è trascritto. Sull'atto di matrimonio originale risulta la separazione effettuata all'estero. Stante la competenza a ricevere la dichiarazione di scioglimento, il nostro dubbio è l'eventuale successiva annotazione di divorzio nel caso venisse trascritto l'atto di matrimonio ex art. 19 D.P.R.396/00. Nell'atto di matrimonio originale vi è indicata la separazione. Anche questa deve essere annotata a margine dell'atto trascritto ex art. 19 anche se non prevista? (detti accordi determinano lo scioglimento automatico della comunione dei beni ai sensi dell'art.191 del c.c. come le annotazioni di convenzioni notarile invece permesse come da circolare Min. Int. e Consiglio di Stato) . Per quanto riguarda invece gli effetti sullo stato civile (da coniugati a divorziati), tale modifica la opereremmo solo dopo che il divorzio sia stato riconosciuto dallo Stato di appartenenza, esibendo quindi una dichiarazione consolare in cui risultino divorziati. Come procedereste?

LEGGI

Rinnovo contratti di somministrazione di lavoro

Risorse umane » Personale dipendente: gestione economica » Contratto di fornitura di lavoro temporaneo

Giovedì, 15 Ottobre 2020

Questo ente ha stipulato un contratto di fornitura di lavoro interinale in data 21/03/2018 di durata triennale e quindi con scadenza 20/03/2021.
Considerato che sono in corso di definizione le procedure per indizione dei necessari concorsi e che presumibilmente anche a causa dell'emergenza Covid tali procedure termineranno oltre la data del 21/03/2021, si chiede la possibilità di poter prorogare il contratto in essere o in alternativa la possibilità di poter stipulare un nuovo contratto di lavoro interinale nelle more della conclusione della procedura concorsuale.

LEGGI

Quesiti in merito alla stabilizzazione LSU

Risorse umane » Ordinamento del lavoro » Accesso all'impiego

Giovedì, 15 Ottobre 2020

Se l'Ente volesse procedere alla stabilizzazione del personale LSU cat. A e una sola cat. C è necessario:
- che il posto di Cat. C sia previsto nella macrostruttura dell'Ente per evitare il demansionamento;
- che dovrà/potrà essere indetto un concorso interamente riservato al personale interno (una prova di idoneità per le cat. A)?
E' vero che per poter stabilizzare una cat. C (evitando il demansionamento) è necessario riservare il 50% dei posti al personale interno?
O la legge di stabilità consente la stabilizzazione prescindendo da questa normativa?
Quest´anno l'Ente anziché indire un concorso ha assunto 2 unità part-time a 18 ore attingendo da una graduatoria altrui: in questo caso la riserva del 50% al personale interno può ugualmente ritenersi rispettata?

LEGGI

Reiscrizione nelle liste elettorali di cittadino con interdizione temporanea dai pubbilci uffici

Servizi demografici » Elettorale

Mercoledì, 14 Ottobre 2020

Un cittadino viene cancellato dalle liste elettorali a seguito di condanna irrevocabile in data X nella quale e' comminata la sanzione principale della pena detentiva e la sanzione accessoria di interdizione dai pubblici uffici per anni 5. Ai fini di verificare l'eventuale cessazione delle cause ostative, è stato richiesto il certificato penale uso elettorale e il certificato di stato esecuzione pene. Il certificato penale uso elettorale risulta nullo mentre nello stato esecuzione pene viene indicata la fine della pena detentiva in data XXXX, alla quale aggiungendo l'interdizione temporanea dai PP.UU. si va oltre la data del rilascio del certificato nullo del casellario. Come procedere?

LEGGI